foodmo
Foodmò è sempre attento ai suoi clienti.
Foodmò tiene alla freschezza dei propri prodotti e alcuni di essi non si adattano ad essere spediti in alcune zone.
OFFERTA
OFFERTA
{{current_choice.coupon_xy.x}} x {{current_choice.coupon_xy.y}}

Ostrica Rosa "La perla del delta"

OYSTER OASIS
{{ variants[0].name }}
{{current_choice.availability.description}}
Il prodotto non è disponibile per la vendita.
da €5.36
{{current_choice.incl_vat_price | toCurrency}}
{{current_choice.incl_vat_discount | toCurrency}}
{{current_choice.incl_vat_price | toCurrency}}
OFFERTA
OFFERTA
{{current_choice.coupon_xy.x}} x {{current_choice.coupon_xy.y}}

L’azienda nasce solo nel 2014 ma i fondatori – italiani e francesi – hanno un’esperienza decennale nel settore. Oyster Oasis attualmente vanta il più vasto parco ostriche in Italia: Oltre 200 tipologie provenienti dalle migliori filiere d’Europa. A monte c’è un raffinato lavoro di selezione del prodotto: grazie a criteri molto rigidi e a prestigiose partnership con i più rinomati ostricoltori, Oyster Oasis riesce infatti ad ottenere standard elevatissimi di qualità e costanza per tutto l’anno. Fra i prodotti ittici, non solo ostriche, ma un enorme assortimento di frutti di mare, crostacei e pescato di alta qualità.

Ostrica Rosa Tarbouriech prodotta in Italia, per la precisione nel delta del Po. Si tratta di un’ostrica di altissima qualità, derivata da un metodo d’allevamento moderno; finalizzato all’ottenimento di un’ostrica dalle caratteristiche davvero eccezionali e molto preziosa.
Il nome, “ostrica rosa”, deriva dal colore caratterizzato da striature sul guscio, prodotte dal sole. L’ostrica Rosa ha le carni piuttosto consistenti e gustose. La sua polpa ricca e carnosa, molto saporita, e il guscio si presenta rasato e ondulato.
Questo genere di ostrica si presenta pulita e priva d’impurità. Il sistema di coltivazione, da poco introdotto nel Polesine, è stato messo a punto dal francese Florent Tarbouriech; produttore delle ostriche rosa nel bacino di Thau. Parliamo della nota laguna della regione della Linguadoca-Rossiglione nel sud della Francia. Questa zona è ben nota anche per i vini; tra i quali più esportati troviamo il Vin de Pays d’Oc e il frizzante Crémant de Limoux. Per produrre queste ostriche tanto pregiate, si usa un metodo a “sospensione”, attraverso il quale, le ostriche stanno sospese a delle funi che consentono di regolare acqua e aria con precisione.
Dunque, la Perla del Delta, prodotta in Italia nella laguna di Scardovari, è senza dubbio Patrimonio Unesco e Riserva della Biosfera. Ci troviamo in un luogo incantevole nel parco naturale del delta del Po, dove si è sviluppato il più grande mercato di ostriche speciali Tarbouriech dopo la Francia.
 

Si accettano pagamenti: Metodi di pagamento
Copyright©2020 - Foodmò srl -  Privacy   -  Cookie
Complimenti,
hai aggiunto al carrello un nuovo articolo:
{{new_product_added.name}} {{new_product_added.subname}}
VAI AL CARRELLO
ATTENZIONE!
Il prodotto selezionato non è al momento disponibile per l'acquisto.
ATTENZIONE!
Hai già aggiunto a carrello la quantità massima di pezzi consentiti per questo prodotto ( {{error_on_add.max_qty}} )
ATTENZIONE!
Il prodotto selezionato non è al momento disponibile per l'acquisto nella tua area.